Vivere l’Autunno in Valle di Ledro e in Trentino: scopri 3 buoni motivi!

autunno lago di ledro trentino

Le roventi giornate d’estate, lentamente, si accorciano e lasciano il posto all’autunno, coi suoi colori caldi e avvolgenti. Questa stagione permette di immergersi nella natura con stimoli che coinvolgono tutti i cinque sensi.

Per questo vi abbiamo dedicato diverse proposte per vivere il territorio, ma prima andiamo a scoprire insieme i buoni motivi per trascorrere una vacanza tra i colori di Ledro e del Trentino.

3 motivi per scoprire il Trentino e la Valle di Ledro in autunno

L’autunno è il periodo più affascinante per passare una vacanza in Trentino e in Valle di Ledro. Ci sono almeno tre motivi per farlo, scopriamoli insieme:

Fotografare il foliage sul Lago

I boschi si accendono di infinite sfumature di arancione, giallo e rosso. Le foglie, cadendo dagli alberi, diventano una tela multicolore di cui la natura è il pittore. Questo fenomeno si chiama foliage ed è il momento migliore per fotografare boschi e paesaggi trentini caratteristici della stagione della ricchezza. Infatti Autunno deriva dal latino autumnus, ossia “ricca di frutta, che aumenta la ricchezza dei contadini”.

In tutto il Trentino si può ammirare il foliage: dalla Val di Fumo al Lago Santo in Val di Cembra, dalle faggete della Paganella ai castagneti di Brentonico fino al Lago di Tovel. Ma non serve andare lontano: anche la Val Concei con i suoi boschi di faggi, i piccoli borghi rurali e il profumo del legno sa regalare calde emozioni autunnali.

Ammirare i panorami in quota e ascoltare il bramito del cervo

Il periodo che segue l’estate è il più adatto per immergersi nella natura: dalle passeggiate ai laghi del Trentino come il lago di Garda, il lago di Tenno e il Lago di Ledro  alle escursioni nelle malghe e nei rifugi. 

L’autunno esplode nella sua bellezza non solo nei colori ma anche negli abitanti dei boschi: è il periodo ideale per ascoltare il bramito del cervo, il richiamo d’amore dei maschi per conquistare le femmine. Ma anche per dormire in un caratteristico Chalet, come il nostro Silenthia ed incontrare camosci, caprioli, volpi e scoiattoli.

Insomma, mettete gli scarponcini ai piedi ed avventuratevi nei percorsi trekking in Valle di Ledro e in Trentino per scoprire quanto questa stagione sappia regalare paesaggi ed incontri coinvolgenti.

Gustare i sapori autunnali del Trentino

Autunno significa anche vendemmia, ma anche castagne, patate, zucche, funghi, tartufi… e tanto altro! I sapori autunnali variano in base al territorio: in Val di Ledro, ad esempio, è il periodo della patata viola, prodotto tipico della vallata, che si può gustare con un menù ad hoc. I sapori sono tanti quanto le vallate trentine, ognuna con almeno un prodotto tipico eccellente che anche il nostro Ristorante Garden propone in varie ricette.

Non c’è dubbio: la stagione che precede l’inverno è golosa. Ha un gusto caldo e saporito, accompagnato dal tepore del camino acceso. Le occasioni per gustare i prodotti tipici della Valle di Ledro e del Trentino non mancano: da non perdere è Garda con Gusto, un weekend gourmet con un tuffo nei sapori trentini.

Insomma, non ci sono scuse: visitare il Trentino in autunno è un must per salutare l’estate e accogliere l’inverno!

Offerte e proposte AlpineGardaHoliday per l’autunno in Trentino!

Sei alla ricerca di esperienze indimenticabili? Dai un’occhiata alle nostre proposte:

Blog

Alla lista