Prenota

Dove ascoltare il bramito del cervo in Trentino

Cervo_valle_di_ledro

L’autunno è una stagione spettacolare per visitare il Trentino, ai colori del foliage dei boschi si aggiunge l’emozione della foresta: tra settembre ed ottobre è il periodo in cui ascoltare il bramito del cervo, il richiamo d’amore che si libra nell’aria dei parchi naturali del Trentino.

Il cervo in Trentino

Il cervo non è sempre stato presente tra le montagne del Trentino come lo è oggi, verso la fine del 1800 infatti sembrava pressoché estinto in tutta la regione.

I primi avvistamenti iniziarono in Alto Adige attorno agli anni Venti del 1900. Da allora, questi splendidi animali iniziarono a scendere più a sud fino ad arrivare nella parte bassa del Trentino.

La loro diffusione è dovuta anche a numerose campagne di ripopolamento delle montagne: una in particolare, è quella condotta nel Parco Naturale di Paneveggio dove tutt’ora è possibile vedere i cervi in un recinto protetto di grandi dimensioni.

Il centro studi del Parco si occupa infatti della salvaguardia di questi animali e organizza moltissime attività didattiche per conoscerli un po’ meglio. Questo parco, all’ombra delle Pale di San Martino, è uno dei posti più indicati per ascoltare il bramito del cervo. Ma non perdetevi quest’esperienza nella nostra Valle di Ledro!

Scopriamo il bramito del cervo

In autunno i cervi vivono la loro stagione degli amori ed i maschi emettono un suono simile ad un lamento struggente per conquistare le femmine.

Il bramito è un suono molto particolare da ascoltare al calare del sole quando il bosco si riempie di una luce morbida e offre così uno spettacolo unico grazie ai colori dell’autunno.

In Trentino è possibile partecipare a numerose escursioni, sia di notte che di giorno, alla ricerca dei cervi e del loro richiamo d’amore. Per vivere quest’esperienza in modo pieno vi consigliamo di dormire in un rifugio vicino ai boschi o in uno chalet di montagna.

Dove ascoltare il bramito del cervo in Trentino

Le aree più indicate sono quelle dei parchi naturali di Paneveggio Pale di San Martino, del Parco Adamello Brenta e del Parco dello Stelvio, dove questi magnifici animali sono presenti in grande quantità.

Anche in Val di Ledro potrete ascoltare il bramito del cervo: in particolare in Val Concei grazie alla sua ricchezza faunistica.

Un soggiorno nei boschi della Valle, magari nella tranquillità dello Chalet Silenthia, vi regalerà le emozioni dell’autunno trentino alla scoperta dei colori e dei suoni della natura.

Alla lista