Prenota

La Val Concei: sentieri, faggi e natura

valle_di_concei

Chi ama la tranquillità e le attività all’aria aperta si innamorerà della Val Concei, in Trentino, una piccola laterale della Val di Ledro dove riscoprire i ritmi lenti della natura, passeggiando tra i prati e i boschi che cambiano aspetto ad ogni stagione. La Val Concei è la cornice ideale per una vacanza “digital detox” in Trentino: siamo infatti nel cuore della “Riserva della Biosfera” riconosciuta dall’UNESCO con il nome di “Alpi Ledrensi e Judicaria”.

Cosa fare in Val Concei

Con 3.000 ettari di superficie e più di 2.000 specie di flora, la Val Concei è un concentrato di natura, costellata da tre piccoli borghi rurali: Locca, Enguiso e Lenzumo.

Paesi alpini dove alzando lo sguardo incrociamo tetti in legno, cataste di legno di fianco all’ingresso e solai pieni di paglia. Insomma, i luoghi dove godersi una vera e propria vacanza slow.

L’attrattiva principale della valle rimane la natura e la possibilità di fare semplici passeggiate, trekking, percorsi di mountain bike o d’inverno sciare sulla pista di fondo Chinaec.

In questa oasi si trova il Monte Cadria, che con i suoi 2254 metri è la vetta più alta della Val di Ledro, nonché uno dei sentieri di montagna più impegnativi.

Durante la stagione autunnale la valle offre splendidi spettacoli di foliage: portate con voi la macchina fotografica quando andate a passeggiare a fondovalle e riempitevi gli occhi con i meravigliosi colori dell’autunno.

Escursioni lungo i sentieri della val Concei

La Val di Concei offre stupendi itinerari per una passeggiata adatta a tutti, il più famoso è sicuramente il Sentiero Naturalistico di Fondovalle che parte dal borgo di Locca e si conclude nei pressi del Rifugio al Faggio.

Il percorso è semplice e pianeggiante e può essere affrontato anche con la mountain bike. Qui è facile incontrare anche qualche animale selvatico come volpi, lepri, cervi o caprioli.

Arrivati in fondo vi imbatterete nell’albero più antico della Val di Ledro: un faggio secolare, alto ben 30 metri!

Un’altra escursione che vi consigliamo è quello dell’Anello del Bosco Fertile, un sentiero che si sviluppa in località “Al Faggio” ed è pensato per far scoprire la vegetazione della Val di Concei tra abeti, larici e faggi.

Le bontà gastronomiche del Rifugio al Faggio e delle malghe

Dopo una camminata nei boschi della Val di Concei non potete rinunciare ad una gustosa pausa gastronomica! Arrivati in fondo alla valle, vi consigliamo una pausa presso il Rifugio Al Faggio: siete nel posto giusto per una birra fresca Leder, una merenda rigenerante o un pranzo con le specialità della Val di Ledro.

In Val Concei troverete le ricette tipiche di Ledro: polenta di patate o di farina gialla accompagnata da piatti di selvaggina come spezzatini di cervo e capriolo, costine o carni alla griglia. Le numerose malghe della valle producono formaggio a km 0 da gustare alla griglia o accompagnato con composte e marmellate.

Dormire in chalet in Val Concei

Volete sentire il fuoco scoppiettante del camino ed avvolgervi nell’abbraccio di uno chalet in legno Abbiamo quello che fa per voi…lo Chalet Silenthia, un rustico circondato da 8.000 metri di giardino, dove regna la pace assoluta, anche perché il wifi non è ancora arrivato!

Alla lista