Vacanze sicure

Un weekend tra Garda e Trentino

garda trentino

Stai pianificando un weekend in Trentino nella zona del lago di Garda? Sì, lo sappiamo: scegliere cosa vedere, in questa zona ricca di attrazioni naturali (e non solo) non è per nulla facile. Abbiamo dunque deciso di aiutarti, selezionando alcune delle mete più belle per passare un fine settimana in mezzo alle bellezze del Trentino, tra laghi, castelli medievali e ovviamente montagne! Ecco, quindi, un ipotetico itinerario intorno alla zona del Garda trentino su due giorni.

 

Intorno al Garda Trentino: il primo giorno

Il percorso Busatte Tempesta

Non si può passare un weekend in Trentino senza dedicare un po’ di tempo al trekking. Ma non bisogna per forza affrontare dei sentieri ripidi e tecnici: il bello del Trentino, infatti, è quello di offrire dei paesaggi da sogno anche a quote basse e su vie facili. Quello che ti proponiamo qui è il percorso naturalistico Busatte-Tempesta, che dal Parco delle Busatte di Torbole , porta a Tempesta, sulla via Gardesana. Si tratta di un sentiero di 4 chilometri, con un dislivello contenuto, di circa 300 metri: affrontando il sentiero con calma si impiega circa 1 ore e mezza. I pezzi in salita sono costituiti per lo più da scalinate esposte ma assolutamente sicure, alla portata di tutti, con degli stupendi punti panoramici a strapiombo sul lago di Garda.

 

La città di Arco e il suo castello

Dopo una camminata in mezzo alla natura ti proponiamo la scoperta della città di Arco, che dista pochi minuti in auto da Riva del Garda. Vero cuore del Garda Trentino, posta tra lago e montagne, questa cittadina è stata residenza invernale dell’Arciduca Alberto d’Asburgo. Furono proprio gli Asburgo ad arricchire Arco con palazzi magnifici, sontuose ville e giardini in stile Liberty. Tra le capitali internazionali dell’arrampicata sportiva, offre un centro storico rinomato anche per lo shopping outdoor. E non ti perdere il castello di Arco, che con le sue torri domina l’intera piana del Garda: l’antica rocca è raggiungibile con un breve e suggestivo sentiero tra gli olivi.

 

Il lago di Tenno, un diamante turchese

La tua giornata in Trentino può concludersi con il relax che solo i laghi alpini possono regalare. Abbiamo quindi deciso di proporti una gita al lago di Tenno – vicino al borgo medievale di Canale di Tenno, con le sue stupende viuzze. Questo laghetto, che d’estate assicura rilassanti bagni, è inconfondibile per la piccola isoletta che sorge a pochi metri dalla riva.

 

Nella zona del Garda: il secondo giorno

 

Il Monte Baldo, in funivia

Per la mattina del secondo giorno abbiamo deciso di darti due possibilità, in base ai tuoi interessi. Se vuoi ammirare il lago di Garda da 1.800 metri di quota puoi per esempio ‘volare’ sulla sommità del Monte Baldo con la funivia che parte da Malcesine, per godere di un panorama semplicemente stupendo, anche grazie alle sue cabine rotanti.

 

La pista ciclabile di Limone sul Garda

La seconda opzione che vogliamo darti è quella della ciclabile di Limone sul Garda, che regala dei panorami unici del lago: si tratta infatti di una delle ciclovie più scenografiche d’Europa, costruita in sospensione sull’acqua del lago di Garda. Per ora si tratta solamente di un breve tratto (che verrà a breve collegato con la rete delle ciclovie del Trentino) ma sicuramente vale la pena percorrerlo, in bicicletta o persino a piedi! Dopo questa passeggiata, non si può non visitare Limone, famosa per le sue bellissime limonaie.

 

Riva del Garda, immancabile

Sarebbe da pazzi passare un weekend in questa parte del Trentino senza visitare la sua perla, ovvero Riva del Garda. Città immersa in una rigogliosa macchia mediterranea che sembra incredibile qui, a pochi chilometri dalle cime innevate delle Dolomiti, è stata amata da personaggi come Kafka e i fratelli Mann. Tra la Rocca, la Torre Apponale, il Bastione, il Palazzo Pretorio e la centrale idroelettrica degli anni Venti, non mancano davvero attrazioni! Se ami la barca a vela puoi anche farti trasportare dalle onde per un’intera giornata.

 

Dulcis in fundo, la Valle di Ledro

Per chiudere in bellezza il tuo weekend in Trentino, non ti resta che visitare la fantastica Valle di Ledro, resa famosa nella prima metà del secolo scorso per il ritrovamento di migliaia di palafitte risalenti all’età del bronzo in riva al limpidissimo lago. Ci sono tantissime cose da fare e da vedere in Valle di Ledro: oltre al lago di Ledro ti aspettano ovviamente le palafitte, le statue di Ledro Land Art, la cascata del Gorg d’Abiss, l’area naturalistica del Lago d’Ampola, tante passeggiate, parecchie malghe e rifugi e, ovviamente, i piccoli borghi della valle, con il loro sapore antico.

Insomma, una chiusura di tutto rispetto per il tuo weekend sul Garda Trentino!

 

Blog

Alla lista